Pubblicato il

Natale, prendete appunti per risparmiare!

Manutenzione degli impianti di verniciatura per Natale

Le decorazioni scintillanti, le vetrine illuminate e le prime nevicate: il Natale è alle porte e con esso le meritate ferie invernali. Ma lo stop natalizio è anche l’occasione adatta per dedicarsi alla manutenzione degli impianti e all’approvvigionamento dei materiali di lavoro. Il periodo di fermo impianto, infatti, è l’ideale sia per la manutenzione ordinaria, sia per quella straordinaria delle cabine di verniciatura. Bastano pochi accorgimenti per garantire durante tutto l’anno una finitura impeccabile dei prodotti, la continuità e l’efficienza del flusso produttivo e un risparmio concreto per l’azienda, in termini energetici ed economici. Inoltre lo stop invernale permette una riorganizzazione dell’inventario e di tutte le attività, che se ben programmate, consentono di risparmiare e di non rimanere mai senza scorte. ZYX Italia vi consiglia quattro semplici mosse per ripartire con l’anno nuovo a pieno ritmo, senza il timore di malfunzionamenti, stop obbligati in fase produttiva, rischi per la salute degli operatori e sprechi di denaro ed energia.

Buon lavoro e buone vacanze!

1. Riorganizzare l’inventario e programmare gli acquisti, privilegiando i fornitori che offrono prodotti di alta qualità a prezzi ragionevoli

Rimanere senza filtri durante il periodo di produzione è veramente drammatico. Il rischio è di dover continuare ad utilizzare i filtri sporchi fino all’acquisto dei nuovi, con conseguenze catastrofiche sulla salubrità dell’ambiente, sul funzionamento delle cabine e sulla resa prodotto. Oppure per fronteggiare l’emergenza, c’è il pericolo di dover fermare l’impianto e comprare i materiali da sostituire a prezzi esorbitanti. Per non avere di questi problemi, durante il momento di stop è fondamentale inventariare i materiali di produzione programmando con anticipo l’acquisto, anche in grande quantità, di quelli mancanti. Un solo ordine ben calibrato, infatti, consente un grande risparmio economico e scongiura il pericolo di rimanere senza scorte.

2. Dedicarsi alle operazioni di manutenzione ordinaria

Controllare l’efficienza dell’impianto, cambiare i filtri e rimuovere a fondo lo sporco, specialmente in
impianti con over-spray, previene l’intasamento del medium filtrante, consentendo di proseguire in maniera efficiente con le operazioni di verniciatura e tutelando la salute dei lavoratori. Un’ottima strategia per la protezione delle cabine, che ne velocizza e ne facilita la pulizia, è quella di applicare prodotti come vernice pelabile e film adesivi. Innovativi, facili da utilizzare e dai costi contenuti, sono asportabili a strappo e garantiscono la massima resa per verniciatura, finitura e lucidatura, mantenendo un ambiente di lavoro salubre, proteggendo le pareti della cabina, prolungandone la vita operativa e abbattendo i costi di pulizia e manutenzione.

3. Sostituire i filtri cielo nei forni e nelle cabine di verniciatura

Filtri cielo e prefiltri nelle operazioni con over-spray e nei forni di verniciatura, sono indispensabili per assicurarsi finiture impeccabili a costi contenuti. È importante sostituire i pannelli periodicamente per abbattere il particolato solido finemente disperso, che se entrasse in contatto col prodotto ne rimarrebbe inglobato, compromettendone irrimediabilmente la qualità, con uno spreco considerevole di denaro.

4. Dedicarsi alle operazioni di pulizia “extra”

A seconda della tipologia d’impianto e di cabina utilizzata, alcune operazioni di pulizia sono importantissime per assicurarci un prodotto finito senza imperfezioni e un notevole risparmio energetico.

Nelle cabine a velo d’acqua, ad esempio, è fondamentale pulire la pompa e la girante, al fine di mantenere il flusso stabile, garantendo un abbattimento efficiente dei pigmenti nell’over-spray di verniciatura.

Nelle cabine pressurizzate, invece, è necessario pulire periodicamente i radiatori, per migliorare l’efficienza nel riscaldamento e per ridurre il consumo di acqua calda. Un radiatore pulito significa un minor consumo energetico e un notevole risparmio economico.

Fondamentale per tutte le cabine, la pulizia delle giranti delle ventole: un controllo ed un’accurata pulizia del sistema di ventilazione prima della riaccensione dell’impianto, infatti, consentono la rimozione dei residui di vernice che col tempo si depositano sulle ventole, formando croste solide che ne sbilanciano l’assetto. Una ventola sbilanciata, ruota disomogeneamente, surriscaldando e compromettendo l’albero del motore e presentando un rendimento inferiore che avrà impatti negativi sulla resa dei prodotti e sul consumo energetico ed economico dell’impianto.

Buon lavoro a tutti con ZYX!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *